Fibrosi polmonare: cause, sintomi e trattamento

La fibrosi polmonare si sviluppa quando il tessuto polmonare inizia a guarire, diventando più spesso e più rigido, il che rende difficile per la persona respirare normalmente e impedisce al sangue di ricevere l'ossigeno necessario. Questa malattia è caratterizzata da difficoltà respiratorie, tosse e suoni polmonari e si manifesta principalmente nelle persone di età compresa tra 50 e 70 anni . In ONsalus spieghiamo le cause, i sintomi e il trattamento della fibrosi polmonare .

Cause di fibrosi polmonare

Le cause della fibrosi polmonare sono sconosciute, tuttavia si ritiene che i fattori genetici possano svolgere un ruolo importante nello sviluppo di questa malattia. Tuttavia, ci sono alcuni fattori di rischio che aumentano le possibilità di soffrire di fibrosi cistica:

  • Fumo.
  • Reflusso gastroesofageo.
  • Essere esposti a sostanze come segatura, piombo, legno, amianto o acciaio.
  • Avere malattie autoimmuni come il lupus o l'artrite reumatoide.
  • Avere un'infezione polmonare come la tubercolosi.

Tipi di fibrosi polmonare

Esistono due tipi di fibrosi polmonare:

  • Fibrosi polmonare idiopatica : è la più comune ed è prodotta dall'ispessimento dei polmoni senza una causa apparente.
  • Fibrosi polmonare interstiziale : questo tipo di fibrosi polmonare comprende diversi disturbi. In questo caso il tessuto che circonda gli alveoli, chiamato interstizio, diventa rigido, impedendo loro di espandersi al momento della respirazione.

Sintomi di fibrosi polmonare

I sintomi della fibrosi polmonare possono variare a seconda del tipo di fibrosi che si sviluppa. Tuttavia, il segno comune di questa condizione è la difficoltà a respirare.

Nel caso della fibrosi polmonare idiopatica, i sintomi sono:

  • Dolore al petto
  • Tosse secca e di solito di notte.
  • Difficoltà respiratoria durante l'esecuzione di un esercizio

I sintomi della fibrosi polmonare interstiziale sono:

  • Fatica.
  • Perdita di massa muscolare.
  • Dolori articolari
  • Perdita di peso
  • Ingrandimento della base delle unghie o delle dita ipocrite, questo è un segno che la malattia è avanzata.
  • Difficoltà respiratoria quando si svolgono attività quotidiane, come vestirsi, mangiare, parlare o fare il bagno.
  • Colorazione viola su labbra, unghie e pelle.

Va notato che questi sintomi di solito peggiorano nel giro di pochi mesi o pochi anni.

Diagnosi di fibrosi polmonare

Un pneumologo sarà incaricato di diagnosticare questa condizione, tuttavia avrai bisogno di altre specialità come radiologi e patologi. Il primo sarà una valutazione fisica per vedere se ci sono rumori respiratori, scolorimento bluastro della pelle o delle unghie o dita ipocrite. Inoltre, verranno eseguiti test di funzionalità polmonare, come la spirometria, nonché una TAC del torace.

Se questo non soddisfa i parametri radiologici per fare la diagnosi di fibrosi polmonare, che può indicare che la malattia è in una fase precoce o che l'infiammazione è molto acuta, dovrebbe essere eseguita una biopsia polmonare . Poiché si tratta di un test invasivo, è necessario che un comitato ospedaliero lo approvi, poiché ciò potrebbe peggiorare le condizioni del paziente.

Trattamento per fibrosi polmonare

La fibrosi polmonare non ha cura e il trattamento dipenderà dalla causa della malattia. Nel caso in cui sia causato da malattie autoimmuni, verranno somministrati farmaci che sopprimono il sistema immunitario. Se la malattia non ha una causa apparente, il trattamento sarà mirato ad alleviare i sintomi e sostenere la funzione polmonare. I farmaci che vengono solitamente utilizzati sono chiamati farmaci antifibrotici come pirfenidone e nintedanib.

Se i livelli di ossigeno nel sangue sono molto bassi, è necessaria l' ossigenoterapia, allo stesso modo i cambiamenti in casa e lo stile di vita diminuiranno i sintomi. Nei casi avanzati di fibrosi polmonare, sarà necessario un trapianto di polmone.

Quando contattare il medico

La fibrosi polmonare è una condizione grave che richiede cure mediche immediate. Se hai i seguenti sintomi devi contattare il medico:

  • Non puoi fare respiri profondi.
  • Hai la febbre
  • Mal di testa frequenti.
  • Espettorazioni oscure.
  • Sonnolenza e confusione.

Cura una persona con fibrosi polmonare

I seguenti suggerimenti faciliteranno la cura delle persone con fibrosi polmonare e aiuteranno a prevenire le complicanze:

  • Rimani attivo facendo brevi passeggiate.
  • Evita di parlare mentre cammini.
  • La sigaretta deve essere vietata.
  • Evitare il contatto con i fumatori.
  • Prendi un'iniezione antinfluenzale ogni anno.
  • Indossare maschere se ci sono persone che sono malate intorno a te.
  • Evita gli odori forti.
  • Prendi i farmaci che il tuo medico ti ha prescritto.
  • Mangia piccoli pasti più frequentemente.
  • Non bere troppo liquido prima dei pasti.
  • Mangia cibi che ti danno energia come burro di arachidi, integratori proteici, verdure con formaggio e creme di verdure con panna.
  • Esegui esercizi di respirazione.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla fibrosi polmonare: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di polmoni e vie respiratorie.

Raccomandato

Segnali di pericolo in gravidanza che non dovresti ignorare
2019
Conseguenze dello stress psicologico
2019
Parkinson: sintomi e trattamenti
2019