Effetti del tabacco in gravidanza

Molte donne hanno l'abitudine di fumare e, si stima, il 30% delle donne in gravidanza continua con questa cattiva abitudine. Ciò può generare grandi conseguenze sia per la madre che per il bambino. Esperti ginecologi affermano che il fumo durante la gravidanza è la prima causa di bambini nati con problemi diversi . Ciò è dovuto al fatto che il monossido di carbonio, insieme alla nicotina contenuta nel fumo proveniente dal tabacco, può influenzare l'apporto di ossigeno al feto e causare gravi complicazioni.

La gravidanza è una fase molto delicata, che dovrebbe essere monitorata regolarmente da un medico per garantire al bambino e alla madre 9 mesi sani. Tuttavia, per questo, è necessario che le donne tengano lontane alcune cattive abitudini dalla loro vita, come il fumo. In questa occasione, in ONsalus vogliamo che tu sappia gli effetti del tabacco in gravidanza per diventare consapevole ed eliminare il tabacco, almeno, durante questo periodo.

Peso e dimensioni del bambino

Il peso e le dimensioni del bambino nelle donne che hanno usato tabacco durante la gravidanza sono significativamente inferiori, circa tra 150 e 458 grammi in meno, rispetto a quelle donne che non hanno continuato con questa abitudine in nessun momento nei 9 mesi.

Questo peso inferiore è considerato in tutte le dimensioni del corpo del bambino come altezza, dimensioni del cranio e perimetri toracici. Il ritardo nello sviluppo che si verifica all'interno dell'utero è dovuto all'interferenza dei componenti del tabacco, principalmente nicotina e monossido di carbonio, che impediscono il corretto apporto di nutrienti e ossigeno, oltre all'ingresso di tossine nel sistema feto, con la probabilità di generare numerose conseguenze per il prodotto per tutta la sua vita.

aborto spontaneo

Alcuni specialisti affermano che i fumatori di donne in gravidanza hanno un livello molto più basso di ormone steroideo sessuale femminile, chiamato estradiolo, mentre altri affermano che non esiste una differenza così importante tra i valori di una fumatrice incinta e una donna incinta senza questa abitudine. Tuttavia, tutti concordano sul fatto che vi è un'alterazione dell'ovulo e un aumento delle prostaglandine che può portare ad un aborto spontaneo.

Ciò può essere facilmente osservato in numerosi studi che stabiliscono una statistica significativa tra il fumo durante la gravidanza e i tassi esistenti di aborto spontaneo. Inoltre, è stata confermata una forte relazione tra la dose consumata e la risposta, ovvero maggiore è la quantità di tabacco, maggiore è la probabilità che ciò accada.

Placenta previa

La placenta previa è un altro effetto del tabacco in gravidanza. È un disturbo che si genera durante la gravidanza, in cui la placenta cresce in un posto errato, nella parte inferiore dell'utero e copre l'intera apertura della cervice o una parte di essa. Mentre la placenta cresce durante la gravidanza e la cervice è l'apertura al parto, quelle donne con placenta previa possono presentare complicazioni al momento del parto, quindi parleremmo di un altro degli effetti del fumo in gravidanza .

La placenta previa può anche provenire dall'aumento anormale delle dimensioni della placenta, questa alterazione si verifica per compensare l'insufficienza di ossigeno, causata da sostanze come nicotina, monossido di carbonio, ossido di azoto e acido cianidrico, che raggiunge il feto nelle donne che continuano a fumare, anche se dipenderà anche dalla dose e dalla frequenza con cui viene eseguita.

Funzione polmonare e cerebrale alterata

Diversi studi hanno dimostrato che quelle madri che hanno usato il tabacco mentre erano nella fase della gestazione, i bambini hanno una carenza del sistema respiratorio che può diventare grave nel corso degli anni. Inoltre, i bambini possono avere disturbi dell'apprendimento, un coefficiente mentale inferiore rispetto ad altri e problemi comportamentali. Pertanto, la produzione di un'alterazione della funzione polmonare e cerebrale è un altro degli effetti del tabacco durante la gravidanza.

Sebbene la possibilità che queste alterazioni nel feto siano dovute a diversi interventi dei componenti del tabacco, è stata osservata la modifica dei geni relativi allo sviluppo dei polmoni e del sistema nervoso, cioè favoriscono l'aggiunta di un gruppo chimico ove non applicabile. Allo stesso modo, stimolano il rilascio dell'ormone cortisolo dalla madre fumante in grandi quantità e entrano in contatto prolungato con il feto attraverso il liquido amniotico, che tra i suoi effetti è una maturazione accelerata dei polmoni e diminuisce il numero di alveoli, mentre nel sistema nervoso può ridurre la circonferenza della testa e generare un effetto neuronale degenerativo.

Morte improvvisa e malformazioni congenite

Le donne in gravidanza e che continuano a fumare hanno una percentuale molto più alta del loro bambino che soffre di morte improvvisa rispetto a quelle donne che non hanno usato il tabacco durante i 9 mesi di gestazione.

Inoltre, la nicotina della sigaretta nel sangue può produrre malformazioni congenite, ad esempio alterazioni dell'anca, delle ossa, della bocca, tra gli altri. Questo è il motivo per cui si consiglia non solo di evitare il fumo durante la gravidanza, ma anche di allontanarsi da quelle persone che lo fanno per evitare di essere un fumatore passivo, poiché il fumo contiene circa 2500 sostanze chimiche.

Alcuni consigli per smettere di fumare

Per iniziare una vita più sana senza tabacco è necessario:

  • Imposta una data e incontrala.
  • Smetti di fumare completamente e non toccare mai più le sigarette.
  • Fai un esercizio moderato e rimani sempre attivo.
  • Bevi molti liquidi.
  • Mangia frutta o gomme da masticare quando hai voglia di fumare.

Questi articoli possono aiutarti a smettere di fumare:

  • Sostituti per smettere di fumare.
  • Suggerimenti per calmare l'ansia quando si smette di fumare.
  • Smetti di fumare con l'ipnosi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Effetti del tabacco in gravidanza, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Uso di ghiaccio per sgonfiare
2019
Clima e menopausa: differenze
2019
Cheratosi attinica: sintomi e trattamento - con immagini
2019