Definizione di famiglia matrifocale

Per molti anni il concetto di famiglia è rimasto stabile e immobile. Le unità familiari avevano attori chiari e, se non per cause di forza maggiore, sono state costruite da padre, madre e figli.

Per alcuni anni la società sta cambiando, le nuove generazioni hanno una mentalità molto diversa rispetto ai loro genitori e nonni, le leggi sono meno restrittive e più lassiste quando si tratta di libertà individuali e scelte di vita. In generale, sono molto più ampi che mai.

Le coppie omosessuali, i figli adottivi, la madre single e i padri, i matrimoni senza figli, hanno cessato di essere eccezioni remote per intaccare la normalità di una società complessa e dinamica. I tempi cambiano e con essi è cambiato anche il concetto di famiglia e struttura familiare.

Sai qual è la definizione di famiglia matrifocale ? Nel seguente articolo ONsalus spiegheremo tutto ciò che devi sapere al riguardo.

Che cosa è famiglia matrifocale

Se l'unità familiare prototipica è quella rappresentata da padre, madre e figli, la famiglia matrifocale, detta anche matrice, è quella in cui il nucleo familiare è costituito solo da madre e figli, permanentemente o da Lunghi periodi temporanei L'assenza del padre può essere dovuta a molte ragioni, sia culturali come la poliginia o la separazione sessuale, sia economiche, dovute al bisogno dei genitori di emigrare o all'attività militare o alla morte del padre.

È un errore abbastanza comune confondere matrifocalità e ginecocrazia, quando sono due concetti molto diversi. La ginecocrazia è qualcosa di molto insolito, che si è verificato solo in alcune aree di alcuni governi della storia, ovvero che il potere è completamente nelle mani delle donne. La matrifocalità invece non ha nulla a che fare con l'ordine politico, è semplicemente un termine antropologico per definire le forme della struttura familiare.

Distribuzione della matrifocalità

Nel corso della storia e nella maggior parte delle culture, c'è stato un caso di una famiglia matrifocale, sia per la necessità di emigrare dal padre sia per la sua morte. Ma se guardiamo ai casi delle società che si basano su questo ordine sociale, cioè che la normalità è matrifocalità, non ne troviamo più così tanti.

Un caso paradigmatico della famiglia matrifocale è quello del gruppo etnico del Sudan, dove per lunghi periodi di tempo gli uomini vivono lontani dalla loro famiglia in residenze destinate ad esso. Per ragioni molto diverse, in alcune tribù afro-caraibiche si formarono anche società matrifocali, in questo caso costrette dalla schiavitù forzata degli uomini.

Oggi questo concetto assume particolare rilevanza perché, con alcune eccezioni storiche, molti casi di ricercata matrifocalità si stanno verificando nella società occidentale di oggi. Sempre più madri decidono di avere figli da sole, sia per inseminazione naturale che artificiale, rompendo gli schemi di quella che è stata la famiglia tradizionale.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Definizione di famiglia matrifocale, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Dizionario medico.

Raccomandato

Fattori psicosociali dei giurati
2019
Perline su schiena e spalle: cause
2019
Perché mi mordo la lingua dormendo
2019