Cos'è l'intelligenza musicale e gli esempi

La musica è un fenomeno universale e presente in tutte le culture. Le abilità musicali sono considerate come intelligenza musicale poiché nel 1983 Howard Gardner ha ampliato il concetto di intelligenza identificando diversi tipi di intelligenze, presenti in tutte le persone. Nonostante ciò, l'intelligenza musicale continua ad essere dimenticata e sottovalutata nella nostra cultura e istruzione. Se vuoi saperne di più sull'intelligenza musicale, le sue caratteristiche, alcuni esempi e come puoi svilupparla, leggi il nostro articolo su: Cos'è l'intelligenza musicale e gli esempi .

Cos'è l'intelligenza musicale ritmica

Lo psicologo Howard Gardner, negli anni '80, sviluppa la sua teoria delle intelligenze multiple. In esso, rifiuta la concezione unitaria dell'intelligenza e identifica e definisce fino a otto tipi di intelligenze che le persone possiedono. Queste capacità sono presenti in tutti gli esseri umani in uno sviluppo maggiore o minore, a seconda della persona. Una delle intelligenze che fanno parte di questa teoria è l'intelligenza musicale.

Intelligenza musicale: definizione

Cos'è l'intelligenza musicale? La definizione di intelligenza musicale stabilisce che è una delle otto intelligenze identificate da Gardner. Questa intelligenza è la capacità correlata alla cattura, all'assimilazione, alla discriminazione, alla trasformazione e all'espressione di forme legate alla musica . Questa intelligenza include sensibilità sia per il ritmo che per il tono e il timbro.

Intelligenza musicale: Howard Gardner

L'intelligenza musicale di Howard Gardner è legata alle capacità possedute rispetto alla musica e a qualsiasi altra forma di espressione ritmica. Comprendi le capacità di cantare, ascoltare musica, suonare strumenti, analizzare suoni e creare musica in generale.

L'intelligenza musicale è una delle prime a svilupparsi dalla nascita della persona. Fin dai bambini, c'è la capacità di chiacchierare e imitare i toni e il volume dei suoni degli altri. Dopo due anni, vengono emessi volontariamente toni diversi e vengono esplorati i loro suoni. Tra il quarto e il sesto anno di vita viene identificato il periodo critico di sensibilità in termini di toni e suoni. Per quanto riguarda la posizione cerebrale dell'intelligenza musicale, le aree coinvolte si trovano principalmente nell'emisfero cerebrale destro, in particolare nel lobo frontale e temporale. Nel seguente articolo troverai maggiori informazioni sulla musica e sullo sviluppo del cervello dei bambini.

Caratteristiche dell'intelligenza musicale

Le caratteristiche dell'intelligenza musicale sono le seguenti:

  • Capacità di percepire forme musicali e riconoscere diversi schemi ritmici.
  • Facilità nell'apprendimento di canzoni e ritmi di questi. Normalmente, le persone con questa intelligenza si divertono, fischiano, ronzano o cantano.
  • Capacità di imitare il canto, la melodia e i ritmi. Cattura di sfumature e voci musicali in modo rapido e semplice.
  • Capacità di riconoscere e distinguere diversi strumenti, i toni e le note che producono, oltre a identificare se non sono aggiornati.
  • Inclinazione per suonare uno o più strumenti musicali. Include anche la possibilità di suonare uno strumento senza averlo precedentemente fatto e di comporre, grazie alla capacità di comprendere la musica.
  • Sensibilità ad apprezzare qualsiasi suono dell'ambiente, in modo che le persone siano in grado di catturare e distinguere vari suoni dell'ambiente, nonché i loro ritmi e schemi.
  • Talento nel riconoscere le canzoni con il solo fatto di aver sentito alcune note e anche di ricordarle e memorizzarle.
  • Preferenza per lo svolgimento di attività e compiti con musica di sottofondo.
  • Capacità di esprimere emozioni e sentimenti attraverso la musica, nonché sensibilità per catturare e comprendere le emozioni che si manifestano attraverso il mezzo musicale.
  • Capacità di improvvisare con la voce o diversi strumenti musicali.
  • Interesse per i diversi stili musicali e la loro evoluzione, la cultura musicale e la storia della musica.

Intelligenza musicale: esempi

Le seguenti personalità costituiscono alcuni esempi di intelligenza musicale :

  • Ludwig van Beethoven: compositore, direttore e pianista di origine tedesca del XVIII secolo. È considerato uno dei grandi compositori della musica, avendo una grande influenza sull'ulteriore sviluppo del panorama e dell'evoluzione musicale. È un esempio dell'indipendenza dell'intelligenza musicale con le capacità uditive, poiché dopo essere diventato sordo all'età di 30 anni ha continuato a comporre.
  • Anthony Thomas "Tony" DeBlois: è un musicista jazz americano cieco con disturbo dello spettro autistico. Ha iniziato a suonare il piano all'età di due anni e attualmente suona 20 strumenti musicali ed è in grado di memorizzare più di ottomila composizioni diverse.
  • Nina Simone: era una cantante jazz, cantautrice e pianista blues afroamericana. Ha imparato a suonare il piano all'età di tre anni senza aver ricevuto lezioni, solo guardando e ascoltando. Da questa età ha iniziato a distinguersi per il suo eccezionale talento, fino a diventare uno dei grandi cantanti e pianisti nella storia della musica.

Tuttavia, ci sono anche altri esempi di intelligenza musicale che possiamo trovare nel corso della giornata. Alcuni di loro sarebbero una persona adolescente che improvvisa testi e ritmi rap, un ragazzo o una ragazza che fin dall'infanzia con elementi di tutti i giorni e colpisce spontaneamente elementi ritmicamente diversi della cucina come una pentola con bastoncini da cucina o persone che associano momenti e aspetti della sua vita con canzoni o melodie diverse.

Intelligenza musicale: attività

Le diverse intelligenze multiple, compresa l'intelligenza musicale, non sono abilità fisse e immobili, ma possono essere sviluppate attraverso la stimolazione e la pratica di diverse attività. Secondo Gardner, lo sviluppo musicale nella nostra cultura è limitato fin dall'infanzia, a meno che tu non abbia un talento eccezionale o grandi opportunità. Inoltre, negli anni scolastici, lo sviluppo musicale creativo non è incoraggiato. La promozione dell'intelligenza musicale è stata correlata allo sviluppo di altri tipi di intelligenze Gardner. Inoltre, stimola le capacità cognitive come la memoria e l'attenzione ed è un elemento positivo nello sviluppo di aspetti emotivi, individuali e relazionali con l'ambiente della persona. Ecco perché è importante stimolarlo, ma come sviluppare l'intelligenza musicale?

Attività per lo sviluppo dell'intelligenza musicale

Successivamente, ti mostriamo 11 giochi e attività per sviluppare l'intelligenza musicale che ti aiuterà a lavorare sull'intelligenza musicale in bambini e adulti:

  • Ascolta le diverse composizioni musicali con attenzione e coinvolgimento e cerca di identificare gli strumenti che appaiono, le emozioni che producono e cerca di riprodurre i ritmi.
  • Fischia, ronza e canta canzoni diverse. Può anche essere fatto sotto forma di un gioco con più persone, in cui diverse canzoni sono interpretate da fischi, ronzii, riproduzione della voce o del ritmo sotto forma di colpi e le persone devono indovinare quale sia. Questa attività incoraggia sia la riproduzione che l'imitazione e l'identificazione di brani musicali.
  • Eseguendo diverse attività quotidiane con la musica, oltre ad adattare e scegliere la musica in base alle attività svolte, il momento e lo stato emotivo sono un'altra attività per sviluppare l'intelligenza musicale.
  • Danza seguendo il ritmo della musica con composizioni musicali di diversi generi. La danza sviluppa anche sensibilità al ritmo musicale.
  • Crea e imita i ritmi. Giocando con le persone intorno a te alle quali una persona esegue un ritmo, la persona successiva lo imita e ne aggiunge uno e così via. Può anche essere fatto con suoni invece che con ritmi. Oltre all'intelligenza musicale, questo gioco incoraggia la memoria.
  • Presta attenzione ai suoni e ai dintorni di tutti i giorni, cercando ritmi al loro interno. Puoi anche giocare con più persone per imitare i suoni ambientali e indovinarli, come il suono di una sirena, un motore di un'auto, una corteccia di cane ecc.
  • Trova parole nelle canzoni. Un altro gioco che può essere fatto è diviso in gruppi e cerca brani che contengono una determinata parola. Una volta trovata la canzone, devi cantare il frammento che la contiene. Questo gioco è popolarmente noto come "rabbia".
  • Crea una canzone singolarmente o in gruppo, per questo è necessario scrivere una lettera e definire il ritmo in base a ciò che vuoi esprimere.
  • Frequentare diverse attività come concerti, sessioni di improvvisazione e recital è un'altra attività per sviluppare l'intelligenza musicale. Ciò incoraggia l'espansione della conoscenza musicale, nonché l'esplorazione di nuovi ritmi e melodie.
  • Esplora strumenti e musica di altre culture a te sconosciute.
  • Iscriviti a un coro, lezioni per imparare uno strumento musicale, danza, batucada, ecc.

Test di intelligenza musicale

Sarai in grado di sapere se la tua intelligenza musicale si distingue con questo test di intelligenza multipla. Con il risultato, saprai quale delle 8 intelligenze, secondo la teoria di Howard Gardner, è l'intelligenza che predomina in te:

  • Intelligenza linguistica
  • Intelligenza logica - Matematica
  • Visual Intelligence - Spazio
  • Intelligenza cinestetica o corporale-cinetica
  • Intelligenza musicale
  • Intelligenza interpersonale
  • Intelligenza Intrapersonale
  • Intelligenza Naturalista

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cos'è l'intelligenza musicale e gli esempi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di psicologia cognitiva.

Raccomandato

Perché ho molto sonno in gravidanza
2019
Rimedi domestici per rimuovere un tappo di cera nell'orecchio
2019
Applicazione della psicologia sociale nel campo legale
2019