Cisticercosi oculare: sintomi e trattamento

La cisticercosi è un'infezione cronica causata dalle larve di Taenia Solium, meglio nota come tenia o dal soprannome di "solitario". Le larve possono essere presenti nella persona e non essere maligne, ma nei suini crescono e diventano dannose nel caso in cui la persona che ingerisce la carne venga infettata.

L'infezione si verifica quindi in cui si formano cisti (cisti) che possono apparire in diverse aree, gli occhi sono uno dei più comuni. La cisticercosi oculare può accecare la persona che la soffre, anche se i sintomi possono richiedere del tempo per apparire. Questa infezione è più tipica delle aree rurali dei paesi in via di sviluppo che non hanno le condizioni igieniche appropriate. In questo articolo di ONsalus spieghiamo cos'è la cisticercosi oculare: sintomi e trattamento .

Cos'è la cisticercosi oculare e perché si verifica

Taenia Solium, meglio noto come solitario, è un verme che vive nell'intestino degli esseri umani . Può misurare abbastanza raggiungendo 7 metri di lunghezza in alcune occasioni. È diviso per settori o segmenti e alla fine è dove le uova che causano il problema si accumulano quando vengono espulse attraverso le feci.

Se ciò si verifica in condizioni igieniche adeguate, non accadrebbe nulla. In effetti in molti paesi sviluppati, dove ci sono allevamenti di suini o aree rurali in cui sono allevati questi animali, non è un problema poiché i gorrinos non sono in contatto con le feci della persona.

Tuttavia, quando le misure sanitarie non vengono rispettate o l'igiene non è adeguata, gli animali possono entrare in contatto con le feci infestate da uova. Questo fa sì che i maiali ingeriscano le uova per alloggiare la Taenia nel loro organismo ed è qui che cresce e raggiungono le dimensioni di una larva. In questo momento riceve il nome di cysticercus.

Quando una persona mangia la carne di maiale infestata, il microrganismo ritorna nel corpo umano e si infetta. La larva rimane lì fino a quando non cresce e questo è quando i sintomi della cisticercosi iniziano a manifestarsi o si sviluppa. Di solito ci vogliono circa quattro mesi. Quello solitario passa attraverso il sangue e può raggiungere l'area oculare, tra gli altri, e forma piccole cisti (cisticercos). Questo worm può anche causare altre infezioni come la taeniasi.

Può anche succedere che molte verdure o frutti siano infestati perché in molte aree, come alcune regioni del Messico, i terreni agricoli sono irrigati con acqua contenente escrezioni di suini. Le fragole sono molto sensibili all'infestazione.

La cisticercosi oculare è più comune nei giovani di età compresa tra 10 e 30 anni e nei paesi sottosviluppati con misure igieniche inadeguate, di solito nelle aree rurali.

Cisticercosi oculare: sintomi

I sintomi della cisticercosi oculare di solito compaiono entro mesi dall'infestazione e in alcuni casi sono asintomatici, a seconda di dove si trova il cisticerco.

La cisticercosi oculare può produrre :

  • Gonfiore o distacco della retina
  • Visione nuvolosa o sfocata. Nel seguente articolo spieghiamo perché vedo sfocato.
  • Dot vision
  • Dolore agli occhi
  • fotofobia
  • Nei casi più gravi può causare cecità

Possono anche essere coinvolte altre aree come le palpebre, l'orbita, la camera anteriore o l'area subcongiuntivale.

Diagnosi di cisticercosi oculare

Per diagnosticare una cisticercosi oculare, la prima cosa è l' esame fisico . L'oftalmologo guarderà dietro l'occhio per vedere se c'è qualche cisticerco (una cisti con una testa o uno scolex). I test delle feci possono anche essere fatti per vedere se ci sono larve o emocromo per rilevare anticorpi contro il parassita.

La sua diagnosi è talvolta complicata, perché può essere confusa con altre malattie di tipo vascolare o tumorale. Tuttavia, se la cisti ha una presenza di testa ed è giallastra o biancastra, quasi traslucida è senza dubbio un cisticerco.

Trattamento per cisticercosi oculare

Essendo un'infezione parassitaria, il trattamento sarà principalmente attraverso farmaci antiparassitari combinati con farmaci antinfiammatori per ridurre l'infiammazione. Tuttavia, nel caso della cisticercosi oculare, il trattamento con steroidi verrà indicato qualche giorno prima di iniziare gli altri farmaci per prevenire l'infiammazione durante la procedura antiparassitaria.

Tuttavia, poiché possono verificarsi complicazioni dopo la lisi del parassita, il trattamento antiparassitario non è altamente raccomandato per il trattamento negli occhi ed è per questo che viene spesso utilizzato un trattamento chirurgico .

In queste aree rurali delle aree sottosviluppate o poco igieniche, è necessario adottare una serie di misure per evitare di essere infestate :

  • Il maiale deve essere pre-congelato e, in aggiunta, verrà consumato solo se precedentemente cotto o fritto correttamente, per evitare il contagio.
  • Carne cruda come salsicce, salsiccia, ecc. Non dovrebbe essere ingerito.
  • D'altra parte, le fragole che sono molto sensibili alle infezioni e all'infestazione dovrebbero essere lavate molto bene e, quando acquistate, è necessario informare sulla loro origine e sul processo di irrigazione e coltivazione per sapere se esiste la possibilità che siano state infestate o meno .
  • In Spagna di solito non ci sono casi di cisticercosi, poiché le condizioni igieniche sono adeguate.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla cisticercosi oculare: sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Occhi e vista.

Raccomandato

Come smettere di pensare al tuo ex-partner
2019
Sensibilizzazione e rinforzo positivo sotto copertura
2019
Acne cistica: cause, trattamento e rimedi naturali
2019