Cause di infiammazione alle ascelle

La comparsa di gonfiore o nodulo sotto l'ascella è qualcosa che di solito ci spaventa. Tuttavia, le cause che lo originano, spesso legate ai linfonodi sotto il braccio, non sono sempre preoccupanti. L'80% dei motivi per cui l'ascella può infiammarsi non è grave, ma è vero che prima del suo aspetto è importante consultare il medico per escludere possibili complicazioni.

Le cause di questo problema sono molto diverse, che vanno da un'infezione batterica o virale a un cancro. In questo articolo di ONsalus ti diciamo quali sono le cause dell'infiammazione alle ascelle .

Linfonodi ingrossati

È una delle cause più comuni. I linfonodi sono presenti in varie parti del corpo, comprese le ascelle, e la loro funzione è quella di aiutare il corpo a combattere infezioni, microbi e altre sostanze. Quando lo fanno, aumentano di dimensioni e possono essere facilmente percepiti.

I linfonodi sotto l'ascella possono infiammarsi per vari motivi, tra cui:

  • Malattie infettive lievi, come raffreddore o tonsillite.
  • Infezioni batteriche come sifilide, tubercolosi e salmonellosi.
  • Infezioni virali come mononucleosi, rosolia o HIV .
  • Malattie reumatiche o autoimmuni, come l'artrite reumatoide, il lupus eritematoso sistemico e la sarcoidosi.

Prima delle ghiandole gonfie, il medico dovrebbe analizzare il fluido linfatico per scoprire l'origine, perforando il nodulo ascellare.

forunculosis

L'ebollizione è un'infezione profonda della pelle, causata da un follicolo pilifero o una ghiandola sebacea. Spesso, la causa è un pelo cistico che non consente la fuoriuscita del sudore, quando ciò si verifica, l'area infetta diventa arrossata e si sviluppa un nodulo o una protuberanza che può essere dolorosa. Con il passare dei giorni, il pus può accumularsi all'interno, in modo che il grumo diventi biancastro.

Nonostante non sia nulla di grave, può essere fastidioso. A volte, l'ebollizione scompare da sola, ma in altri può diventare più intensa e richiedere un trattamento, di solito da antibiotici.

Di solito, le persone tendono ad avere più o meno probabilità di soffrire di questa condizione, quindi se è apparso in alcune occasioni, è probabile che si ripresenti. Esistono numerose creme antisettiche che mantengono la pelle più pulita dai batteri, ma è meglio garantire una buona pulizia delle ascelle con scrub e deodoranti non molto aggressivi.

linfoma

Tuttavia, il cancro è anche una possibilità. Un linfonodo può infiammarsi a causa della comparsa di un linfoma maligno, come nella malattia di Hodgkin, linfoma non Hodgkin o leucemia linfocitica. È una serie di tumori che hanno la loro origine, principalmente, in un tipo di globuli bianchi chiamati linfociti B, che sono responsabili della protezione del corpo dai germi attraverso la produzione di anticorpi.

Tieni presente che, di solito, i linfomi causano anche alcuni decimi di febbre, problemi di sonno, perdita di peso e molta sudorazione, soprattutto di notte; Tuttavia, questi sintomi non compaiono sempre. Il tumore viene trattato ed è generalmente molto efficace: la sopravvivenza di questo tipo di linfoma è compresa tra il 70 e il 90%.

Ancora una volta, ti consigliamo di consultare il tuo medico se rilevi un nodulo sotto l'ascella, ma cerca di rimanere calmo e di non essere allarmato; Le possibilità di un linfoma sono basse.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cause di infiammazione alle ascelle, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria del sistema immunitario.

Raccomandato

Tipi di frequenza cardiaca
2019
Definizione di daltonismo
2019
Emoglobina glicosilata: valori normali
2019