Cancro alla prostata: cause, sintomi e trattamento

Il cancro alla prostata si verifica nella ghiandola sessuale maschile responsabile della produzione di sperma. Ha le dimensioni di un dado e circonda l'uretra, che trasporta l'urina fuori dal corpo. Questo tipo di tumore è caratterizzato da uno sviluppo molto lento ed è uno dei più comuni tra gli uomini, soprattutto in quelli con più di 70 anni. In ONsalus vedremo le cause, i sintomi e i trattamenti del cancro alla prostata .

Cause del cancro alla prostata

Il cancro alla prostata può essere causato da vari fattori . Alcuni di questi non sembrano essere del tutto chiari e gli studi non hanno trovato una relazione diretta o hanno ottenuto risultati contraddittori:

  • Fattori genetici : alcuni studi hanno dimostrato che il cancro alla prostata può essere correlato a fattori ereditari, quindi se un nostro familiare soffriva di questa malattia, un giorno potremmo avere maggiori probabilità di soffrirla. Allo stesso modo, se diversi membri della famiglia avevano il cancro alla prostata e, inoltre, hanno sofferto della malattia dei giovani, il rischio è molto più elevato.
  • Cibo : è stato collegato il fatto che gli uomini che seguono una dieta ricca di carne rossa e latticini abbiano maggiori probabilità di avere il cancro alla prostata. Ciò può essere dovuto al fatto che i latticini come latte o yogurt sono ricchi di calcio e aumentano il rischio. Tuttavia, non è stata trovata alcuna relazione tra un'assunzione equilibrata di calcio e il rischio di cancro alla prostata.
  • Agenti infettivi: diversi studi hanno scoperto che le malattie a trasmissione sessuale, come la clamidia e la gonorrea, potrebbero aumentare le possibilità di sviluppare il cancro. La spiegazione di questo fattore sarebbe che provoca infiammazione alla prostata. Tuttavia, non sono stati ottenuti risultati conclusivi.
  • Infiammazione della prostata : da un lato, alcuni studi sostengono che la prostatite, cioè l'infiammazione della prostata, potrebbe essere collegata ad un aumentato rischio di cancro alla prostata. D'altra parte, altri studi contraddicono quanto precede non trovando prove.
  • Fattori ormonali : sembra che i fattori ormonali possano contribuire al cancro alla prostata. Ciò è stato dimostrato perché il carcinoma prostatico non appare negli eunuchi, a causa della dipendenza degli ormoni androgeni maschili dai tumori della prostata, nonché dall'associazione di questo tipo di tumore alle aree di atrofia post-sclerotica.

Sintomi associati al cancro alla prostata

È comune che in alcuni casi non si manifestino sintomi fino a quando il medico non esegue una revisione di routine . Alcuni uomini subiscono cambiamenti nella funzione urinaria o nei rapporti sessuali, che potrebbero allertare il cancro alla prostata. Innanzitutto, i primi sintomi rilevabili di cancro alla prostata sono:

  • Incontinenza urinaria: perdita involontaria di urina . Questa espulsione dell'urina si verifica quando il malato compie un'azione che comporta uno sforzo per quest'area, come starnuti o risate.
  • Interruzione del flusso di urina.
  • Aumento della frequenza di minzione.

Quando la malattia è in uno stato più avanzato, di solito sono accompagnati da sintomi ostruttivi . Alcuni dei sintomi che si possono verificare sono:

  • Sangue nelle urine
  • Segni di infezione
  • Dolore nella parte bassa della schiena.
  • Dolore all'eiaculazione

Trattamento per il cancro alla prostata

Il trattamento per il cancro alla prostata dipenderà dal fatto che si sia sviluppato al di fuori di esso o meno. Per questo motivo, è molto importante consultare un medico non appena vengono rilevati i primi sintomi. Inoltre, dovresti vedere un urologo regolarmente dopo i 50 anni. Attualmente, ci sono quattro modi per curare il cancro.

Quando il cancro non si è diffuso al di fuori della prostata:

  • Chirurgia: comporta la rimozione della prostata e dei tessuti interessati che la circondano. Può essere eseguito attraverso una postatectomia retropubica, in cui l'estrazione viene eseguita attraverso un'incisione nell'addome o mediante prostatectomia perineale, un intervento eseguito da un'incisione nell'area tra lo scroto e l'ano noto come perineo.
  • Radioterapia: viene eseguita con l'obiettivo di ridurre le cellule tumorali prima dell'intervento o di limitare l'area dopo di essa. Distinguiamo tra il trattamento interno, con il quale viene introdotto un contenitore di materiale radioattivo che può essere lasciato temporaneamente o indefinitamente. Il trattamento esterno consiste nell'esposizione alle radiazioni nell'area pelvica attraverso una macchina.
  • Terapia ormonale : lo sviluppo del tumore è legato al testosterone, l'ormone sessuale maschile prodotto da uomini responsabili dello sviluppo del tesituclos e della prostata. Il trattamento ormonale mira a ridurre il livello di testosterone o inibirli.

Come sapere se ho il cancro alla prostata?

Tra le forme utilizzate per rilevare il cancro alla prostata, ci sono test che esaminano la prostata e il sangue .

  • Esame fisico e anamnesi: è una revisione generale per rilevare eventuali anomalie e studiare la storia delle malattie.
  • Esame digitale del retto: comporta il controllo dello stato della prostata inserendo il dito nel retto per rilevare grumi o aree anomale . Questa revisione dovrebbe essere esaminata dal medico.
  • Test antigene prostatico specifico: consiste in un test che misura le concentrazioni di APE nel sangue, una sostanza che crea la prostata ed è generalmente più elevata negli uomini che soffrono di cancro alla prostata.
  • Ultrasuoni transrettali : una sonda viene inserita nel retto per esaminare la prostata e ottenere un'immagine dei tessuti .
  • Biopsia: il tessuto prostatico viene rimosso per eseguire un'osservazione al microscopio.

Quando andare dal dottore?

Come abbiamo spiegato sopra, i sintomi non devono essere visibili in alcune occasioni. In caso di età superiore ai 50 anni, è importante consultare un medico per una revisione periodica . Indipendentemente dall'età, dovremmo consultare un medico ogni volta che avvertiamo sintomi come quelli menzionati nel punto precedente: sintomi associati al cancro alla prostata.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cancro alla prostata: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema riproduttivo maschile.

Raccomandato

Come essere più forti emotivamente innamorati
2019
Non accontentarti di un mezzo amore
2019
Dipendenza da cellulare
2019