Artrite gottosa: sintomi e trattamento

Migliaia di processi diversi si verificano contemporaneamente nel nostro corpo. Tutti controllati dal metabolismo, producendo o decomponendo elementi diversi. I diversi processi metabolici del nostro corpo di solito producono rifiuti che vengono eliminati attraverso diversi meccanismi, tra i quali abbiamo l'acido urico, che viene escreto nelle urine.

Tuttavia, diverse malattie possono portare ad un eccessivo accumulo di tali rifiuti, che a sua volta provoca altre alterazioni che si aggiungono alla prima malattia e possono interessare diverse parti del corpo, come, ad esempio, in questo caso, le articolazioni. In questo articolo di ONsalus spiegheremo tutto sull'artrite gottosa: sintomi e trattamento, una malattia che colpisce buona parte della popolazione.

Cos'è l'artrite gottosa

L'artrite gottosa, chiamata anche gotta, è un tipo di artrite che è caratterizzata dall'accumulo di acido urico nelle articolazioni, formando cristalli che danneggiano l'articolazione. Che è un prodotto del metabolismo di un componente di medicinali e alimenti chiamato purina e che in condizioni normali viene escreto attraverso le urine per evitare il suo eccesso.

Questa malattia si manifesta di solito dopo i 30 anni ed è caratterizzata dal colpire gli uomini fino a otto volte più frequentemente rispetto alle donne e le donne sono maggiormente a rischio di soffrire della malattia dopo la menopausa.

Quali sono le cause dell'artrite gottosa

Quando c'è un aumento del livello di acido urico nel sangue a causa di qualche problema di salute, l'acido urico si accumula attorno al liquido sinoviale, una sorta di lubrificante per le articolazioni e forma cristalli che causano il rigonfiamento dell'articolazione, producendo così I sintomi della malattia

L'artrite gottosa può essere data da un aumento della produzione di acido urico o da un'alterazione del suo processo di filtrazione renale. Varie malattie possono causare una qualsiasi di queste alterazioni, tra cui abbiamo:

  • Malattia renale
  • diabete
  • anemia
  • obesità
  • leucemia

Sintomi di artrite gottosa

Durante lo sviluppo della malattia, la persona interessata attraversa diverse fasi, che iniziano sempre con un aumento dell'acido urico al di sopra dei livelli normali, senza presentare sintomi. Quando i cristalli iniziano ad accumularsi nell'articolazione, si verifica l'artrite gottosa acuta, caratterizzata da dolore improvviso .

Da questa fase, passa a uno stadio intercritico, in cui il dolore scompare ma non definitivamente, dal momento che può ferire di nuovo in qualsiasi momento. Se la malattia non viene trattata in modo tempestivo, passa a uno stadio cronico, a quel punto i cristalli nell'articolazione producono deformazioni.

L'artrite gottosa è una condizione che produce diversi sintomi, tra cui il più caratteristico è il dolore alle articolazioni colpite . Questo dolore è improvviso e può interessare una o più articolazioni, tra le quali le più frequenti sono quelle di caviglie, ginocchia e piedi. Un altro segno caratteristico dell'artrite gottosa sono i tofos; Sono protuberanze attorno alle articolazioni, sotto la pelle e si formano quando la persona soffre della malattia da molto tempo.

Tra gli altri sintomi che l'artrite gottosa produce sono:

  • Dolore notturno
  • Gonfiore.
  • febbre
  • Brividi.
  • Stanchezza e malessere.
  • Danno articolare e difficoltà di movimento.

Trattamento per l'artrite gottosa

Il trattamento per la gotta richiede farmaci per calmare il dolore, questi sono:

I FANS sono farmaci usati per ridurre l'infiammazione, il dolore e la febbre, come nel caso dell'ibuprofene, la dose deve essere secondo criteri clinici. Un altro possibile trattamento per migliorare l'artrite gottosa è l' uso di corticosteroidi come il prednisone, che può essere infiltrato nell'articolazione infiammata per alleviare il dolore.

Esistono altri farmaci prescritti dal medico che vengono utilizzati per ridurre l'acido nel sangue nel sangue come: allopurinolo, probenecid o febuxostat.

Altre possibili raccomandazioni per la gestione dell'artrite gottosa sono:

  • Riposo : la persona deve riposare ed evitare il sovraccarico funzionale
  • Crioterapia : sullo sfondo si suggerisce che la persona che ha questa malattia metta il ghiaccio sulla zona interessata, poiché il ghiaccio aiuta a ridurre il dolore e l'infiammazione.
  • Alimenti : si raccomanda inoltre di evitare cibi ricchi di purine come carne rossa, crostacei, cavolfiori, fagioli, ecc.

Bevi molta acqua perché aiuta a ridurre i livelli di acido urico . Per le persone obese, si consiglia di eseguire esercizi per perdere peso, controllare il livello di zucchero nel sangue e in caso di bere alcolici limitare il consumo; Tutto ciò riduce le possibilità di avere l'artrite gottosa.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'artrite gottosa: sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Usi medicinali di timo
2019
Tipi di valori ed esempi
2019
10 alimenti che non devono essere consumati a stomaco vuoto
2019